Facebook

2017News

| Intervista a ProntoPro

Qui di seguito troverete l’intervista che ho fatto per il Blog di ProntoPro su come scattare una foto paesaggistica di qualità e sull'importanza che ha Photoshop nella realizzazione di una foto:

 

https://www.prontopro.it/blog/quali-tecniche-usare-per-realizzare-una-foto-paesaggistica/

| La Sicilia in tre scatti

Durante il periodo di carnevale ho approfittato delle “vacanze” per passare quattro giorni in Sicilia.

Con il solo bagaglio a mano non ho potuto portare la mia solita attrezzatura e mi sono accontentato della “piccolina” Fuji X20. Non è sempre facile condensare un’esperienza storia in poche immagini ma queste sono il risultato di quello che ho sentito sulla pelle e visto con lo sguardo.

La prima fotografia con il gruppo di persone che guarda il colore del mare è fatta a Ortigia, la splendida isola di Siracusa con una delle più belle piazze Barocche. Ovunque c’era gente a passeggio molto coperta con maglioni e piumini e quello che ho cercato di raccogliere è stata la “voglia di estate” di mare e caldo.

Un altro aspetto che mi ha colpito sono le radici con il passato, con l’arte Barocca e più lontano nel tempo con la Grecia. Nel secondo scatto, realizzato tra le rovine greche di  Palazzolo Acreide mi ha colpito il muretto a secco che serpeggiava tra le rovine. Un’architettura semplice, tra l’altro presente ovunque nelle campagne, legata al mondo contadino quasi un filo di pietre che collega l’austerità greca e il barocco siciliano entrambi con profonde radici nella terra.

L’ultimo scatto, fatto sulle spiagge di Catania, è quello che rappresenta e sintetizza meglio il mio profondo disagio per come è trattata l’intera isola con l’immondizia abbandonata ovunque i fabbricati fatiscenti e un’atmosfera da guerra mai finita. Un vero peccato per questa terra meravigliosa.

 

Tutti gli scatti con Fuji X20

| Il ritratto di Carolina

Prima della fine dell’anno ho fatto un ritratto alla bellissima Carolina usando come illuminazione un grande Ring Light composta da 32 lampade disposte su una struttura da 52 cm di diametro.

Frutto di un mio progetto certamente non è una soluzione tra le più portatili ma mi diverto molto durante queste sperimentazioni creative.

 

Lo scatto è stato realizzato in un piccolo chalet di montagna con spazi angustie e grazie al tipo di illuminazione “priva di ombre” sono riuscito a ottenere un buon ritratto.

 

Nikkor 85mm 1/250 - f1,8

About me

Sono nato a Milano nel 1962 e dall’età di 25 anni vivo in Valsesia (Piemonte) dove sono anche guardiaparco nel “Parco più alto d’Europa”.

 

Mi sono diplomato in fotografia all’Istituto Europeo di Design a Milano e sono  fotografo professionista e designer dal 1986. Nell’aprile del 2016 ho superato con successo il corso “Seeing Through Photographs” del MoMa di New York.

Svolgo principalmente reportage di viaggio e fotografia naturalistica in diversi ambienti con una ricerca strutturale attraverso la fotografia paesaggistica, naturalistica e di reportage.

 

Ho pubblicato le mie opere su magazine e testate del settore tra cui: Oasis, Alp, Piemonte Parchi, Eos, Bell’Italia oltre a  realizzare svariati montaggi video per conto di importanti Agenzie di fotografia tra cui Grazia Neri Photo Agency Milano.

Nella sezione inMotion della Gallery potete vederne alcuni.

 

Ho esposto le mie fotografie a Milano, Bergamo, Miami (USA),  Hong Kong, Amsterdam, Varallo Sesia (VC), Rima (VC) e Romagnano Sesia (VC).

 

Oltre alla fotografia le mie grandi passioni sono i viaggi intesi come avventure alla scoperta del mondo. Così da alcuni anni sintetizzo le mie esperienze sviluppando Travel iBook interattivi distribuiti sull’Apple iBook Store di 56 paesi del mondo.

Contact

Mattia Sandrini 

località Rima 31 - 13026 Rima San Giuseppe - VC Italy

phone: +39 3474129757

email: mattia.sandrini@gmail.com

Privacy Policy | Cookie Policy | Copyright Info © Mattia Sandrini Photographer