News

4-18 giugno 2018 - Tour esplorativo in Corsica

Dal 4 al 18 giugno sarò in Corsica per un tour esplorativo dell’intero periplo dell’isola, raccoglierò documentazione foto e video su una quindicina di nuove spiagge e itinerari off-road oltre ai luoghi speciali già documentati sul Travel iBook disponibile su iBookstore di Apple

​

In totale circa 930 km di cui oltre 200 di off-road

​

Se qualcuno vuole condividere con me questo viaggio mi contatti!

# Puntata 1

Sbarcato a Bastia mi dirigo a sud lungo la costa orientale e percorrere la pista panoramica di Serra di Fiumorbo dove faccio campo in cima a una collina.

Il giorno successivo affronto nell’entroterra la pista che gira attorno al Monte Santu per poi proseguire lungo la costa, scoprire spiagge deserte e ammirare le scogliere di Bonifacio.

Lasciato Bonifacio inizio a risalire la costa occidentale, la mia preferita. Il mio obbiettivo è di raggiungere tutte le spiagge e luoghi storici che ho individuato pianificando il viaggio da casa. Così esploro le spiagge di Paragon, Stagnolu, Testa e Testarella dove faccio il campo per la notte.

# Puntata 2

Dopo una tranquilla notte sulla spiaggia di Trelicettu, mi dirigo  a nord in direzione di Sartene per poi svoltare a sinistra  e raggiungere la splendida pista  che porta alla sperduta  Cala Conca. 

Il tempo peggiora e le piogge caratterizzano questa lunga giornata per cui decido di proseguire nel mio itinerario esplorativo.

Mi dirigo verso Propiano e dopo averlo oltrepassato vado a Cala Conca che, durante la pianificazione dell’itinerario da casa potrebbe essere un bel posto, purtroppo non è così in quanto si rivela una spiaggetta turistica e dove non è possibile fare campo per la notte, a peggiorare la situazione il tempo continua a peggiorare.

Proseguo a nord in direzione di Ajaccio per poi raggiungere Capo di Feno e quindi Cala Fica dove ci sono degli Ecolodge e aree dove è possibile fare il campo per la notte. Gli imprevisti e il maltempo non mi aiutano. La strada per Capo di Feno è interrotta e sono costretto a ritornare fin quasi ad Ajaccio e percorrere la strada costiera. Purtroppo il tempo peggiora ancora e la pista per raggiungere Cala Fica è sbarrata non ho scelta devo proseguire a nord e raggiungere il campeggio di La Liscia poco prima di Tiuccia. Una giornata lunghissima!

La mattina seguente vado alla torre genovese di Tiuccia, mi godo la splendida spiaggia di Liamone e quindi proseguo nell’itinerario fino a alla Plage du Peru dove finalmente ritrovo i luoghi selvaggi e semi deserti che prediligo.

# Puntata 3

Dopo la piacevole serata in compagnia di una coppia di tedeschi lascio Plage du Peru e mi dirigo a nord verso Piana per raggiungere, nuovamente sulla costa, la torre di Capo Rosso. Questa escursione, di poco più di un’ora, permette di raggiungere uno dei punti più panoramici di tutto il viaggio con un fantastico panorama a 360 gradi.

Tornato alla macchina individuo un posto tranquillo dove farmi una bella doccia e dopo uno spuntino torno verso Piana e percorro la strada che attraversa le spettacolari Calanques, formazioni in granito rosso a picco sul mare.

Dopo aver dato un’occhiata alla Plage Caspiu proseguo ancora a nord fino a raggiungere la Val du Fangu e Galeria. 

Qui ho un appuntamento con l’Artigiana un fantastico chiosco con vista sul mare che serve specialità gastronomiche, torte salate e dolci irrinunciabili. Purtroppo ogni mio tentativo di raggiungere la spiaggia sarà vano a causa degli accessi bloccati e del livello del fiume Fango molto alto così devo accontentarmi di un modesto campeggio nei pressi di Tuarelli.

La mattina seguente mi dirigo verso Calvì, esploro il faro abbandonato di Capo Cavallo riuscendo a salire nella torretta del faro e poi proseguo fino al promontorio della Revellata con le sue calette incontaminate. Mi sarebbe piaciuto fermarmi per la notte ma l’intera area è disseminata di cartelli con divieto di campeggio così, oltrepassata Calvì mi dirigo verso l’Ille Rousse dove faccio provviste in un mercatino di frutta e verdura a bordo strada prima di svoltare all’interno e salire fino al villaggio di Pigna con le sue viuzze, giardini e ristoranti immersi in una atmosfera speciale e unica.

Non so dove fare il campo per la notte e, proseguendo lungo la strada, incontro per caso il Camping U Pignottu scoprendo un luogo tranquillo all’ombre degli ulivi con, come unico rumore di fondo, il tubare delle tortore.

Corsica - Le spiagge più belle - Appunti di viaggio

​

Un diario di viaggio alla scoperta di questa isola meravigliosa, con indicazioni per raggiungere 24 spiagge poco frequentate e selvagge, oltre a passeggiate, borghi incantati e siti preistorici perduti nel tempo.

Abbiamo inoltre segnalato campeggi, alberghi e ristoranti dove ci siamo fermati con i relativi link, coordinate gps oltre a 23 mappe interattive che vi aiuteranno ad orientarvi.

Vi piacerebbe avere maggiori informazioni  

oppure essere guidati in questi viaggi

NON ESITATE A SCRIVERMI

Privacy Policy | Cookie Policy | Copyright Info © Mattia Sandrini Photographer

Questo sito web fa uso di cookies. Si prega di consultare la nostra informativa sulla privacy per i dettagli.

PER VISUALIZZARE I FILMATI DEVI ACCONSENTIRE CLICCANDO SU OK

OK